Sotto l'alto patrocinio di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Abruzzo, Comune di Teramo, Comune di Castelli Ministero per i Beni e le Attività Culturali Ministero dello Sviluppo Economico Regione Abruzzo Comune di Teramo Comune di Castelli
CENTENARIO DELLA NASCITA DI POTITO RANDI (1909-2009)
potito randi

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

News / Eventi

26 novembre 2009 - la redazione
Un ritrovarsi insieme, per non perdere tutto, l’antidoto alla maledizione che colpisce le industrie e le terze generazioni.

photo Le foto della serata

cena papAccosciati da sinistra :
Michelino Guzzini  – Spica Teramo, ( capo reparto scelta prodotto finito);
Serafino D’Orazio
 – Spica Teramo, (manutentore meccanico);
Emilio Trasarti
 – Edigrafital S.p.A. , ( dirigente) ;
Domenico Inforzato –  Edigrafital S.p.A. , ( capo reparto composizione tipografica) ;
Carlo Di FrancescoSpica Teramo, ( capo portineria) .

In piedi avanti da sinistra :
Giuseppe D’Agostino Spica Castelli , ( consulente ceramista) ;
Nicola Pelusi  
 Spica Teramo , ( manutentore forni e carrelli) ;
Vittorio Santicchia
Spica Teramo , ( capo reparto smalteria) ;
Loreto CarboniSpica Castelli , ( impiegato) ;
Eugenio Leonetti
Spica Castelli ,  ( impiegato tecnico) ; 
Anna CarginiSpica Castelli , ( impiegata) ;
Elda Olivieri
– Spica Teramo , ( scelta prodotto finito) ;
Edra Di Girolamo
Spica Teramo, ( capo reparto prodotto finito) ; 
Rosalba Lancione Edigrafital S.p.A.,    ( impiegata amministrativa);
Costanza Marcacci
 - Spica Teramo, ( ufficio del personale);
Francesco Cardelli – Spica Teramo, ( manutentore meccanico) .

In piedi seconda fila da sinistra :
Aldo De Berardinis
Spica Teramo, ( manutentore forni e carrelli ) ;
Francesco Di Carmine
– Spica Castelli , (impiegato amministrativo) ;
Primo Gambacorta
Spica Castelli,   ( impiegato amministrativo);
Bruno Randi , figlio del dott. Potito  ,(imprenditore) ;
Edgardo Arpa
Spica Teramo, ( direttore di stabilimento) ;
Angelo Sperandio
– Spica Teramo, (impiegato tecnico);
Anna Maria De Marcellis
Edigrafital S.p.A. , ( impiegata tecnica) ;
Elena Micolucci
– Spica Teramo, ( capo reparto prodotto finito) ;
Natalina D’Ottavio
Spica Teramo, ( scieglitrice prodotto finito) ;
Eva Di Giandomenico
Spica Teramo ;
Giovanna Ricci
– Spica Teramo, ( operatrice reparto pressatura) ;
Maria Vaddinelli
Spica Teramo ;
Anna Maria Mercante – Spica Teramo, (impiegata amministrativa) ;
Mario BonfiniSpica Teramo, ( impiegato amministrativo) ;
Pasquale Laveni
Edigrafital S.p.A. ( capo reparto composizione meccanica); Vittorio Panichi Spica Teramo, ( manutentore meccanico) ;
Aldo Cardell
i – Spica Teramo, (manutentore meccanico) ;
Franco Pistocchi
– Spica Teramo, ( preparazione serigrafica) .

Dietro da sinistra :
Remo Virgili
Edigrafital S.p.A. ( capo reparto composizione tipografica) ;
Francesco Di BonaventuraEdigrafital S.p.A. ,( fotografo montaggista) ;
Umberto D’Orazio – Spica Teramo ( manutentore meccanico);
Silvana Chiod
i – Spica Teramo, ( capo reparto scelta) ;
Cordoni Vincenzo
Edigrafital S.p.A. , ( montaggista) ;
Vincenzo Olivieri
Spica Teramo, ( manutentore meccanico) ;
Vito Valiante
Spica Teramo, ( impiegato amministrativo) ;
Martino Di Girolamo
Spica Teramo ( ufficio vendite) ;
Bice Pierannunzi
Spica Teramo ( capo reparto scelta) ;
Gabriele Di Domenico
Spica Teramo ,( manutentore elettrico) .

In fondo il manifesto con la foto del dott. Potito Randi, realizzato per presentare la costituzione del Comitato per il Centenario .

Proprio così nel ricordo del centenario della nascita del dott. Potito Randi, dirigenti, quadri ed operai delle sue aziende si sono rincontrati per essere informati sulla costituzione di un comitato per le celebrazioni del centenario della nascita del loro imprenditore. A presenziare la riunione Bruno Randi, imprenditore, figlio del dott. Potito che ha voluto che fossero proprio loro , per primi, ad essere informati sui programmi del centenario.

La nutrita rappresentanza di maestranze degli stabilimenti Spica di Castelli, Spica di Teramo, Spea ed Edigrafital di S. Atto, ha potuto rivivere una storia che è partita dal 1943. Commoventi alcuni incontri di persone che non si rincontravano da decenni e tutta la serata è passata nel raccontare le loro storie legate alla figura ed all’opera del dott. Potito Randi, storie uniche ed esemplari piene di contenuti. Ognuna ha un proprio fascino e tutte si collegano integrandosi in una più grande storia, quella dell’industria teramana.

Assente alla serata per motivi di indisponibilità il sig. Brucchi , che ha voluto essere comunque presente inviando un suo contributo scritto che alleghiamo nella sezione "testimonianze".

<< torna alle news...
Unione degli Industriali della Provincia di Teramo BIM Teramo Banca di Teramo Camera di Commercio di Teramo Banca Tercas Teramo Gruppo Consorform Banca dell'Adriatico
COMITATO CENTENARIO NASCITA POTITO RANDI - c/o Confindustria Teramo - 64020, S. Atto di Teramo - codice fiscale: 92039420671
COPYRIGHT - CREDITI