Sotto l'alto patrocinio di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Abruzzo, Comune di Teramo, Comune di Castelli Ministero per i Beni e le Attività Culturali Ministero dello Sviluppo Economico Regione Abruzzo Comune di Teramo Comune di Castelli
CENTENARIO DELLA NASCITA DI POTITO RANDI (1909-2009)
potito randi

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

POTITO RANDI: attività pubbliche: Teramo Calcio

Teramo Calcio.

Una esperienza amara ed..... unica.

Il dott. Potito Randi fu pregato da un gruppo di amici imprenditori di assumere per la stagione 1965 – 1966 la presidenza della società sportiva Teramo Calcio. Aderì a questa richiesta anche perché tra coloro che l’avanzarono c’erano gli amici Alfredo Rabbi, Carmine Di Giosia, Raffaele Di Giovanni, Alfiero Barnabei, Gustavo Bellini, Ettore Marcattilli con i quali condivideva le ansie dell’industria teramana.
Fu l’anno della retrocessione del Teramo nella “ prima categoria abruzzese”.
Per la prima volta negli ultimi anni, la società adottò la politica di costruire una nuova squadra non ricorrendo più ai numerosi prestiti. La squadra venne allestita e si operò in modo tale che la intelaiatura fosse idonea a non correre alcun rischio di un coinvolgimento nella lotta per non retrocedere.

Tanti furono i nuovi acquisti ed alla guida della squadra fu riproposto Mario Tortul, che era stato autore nell’anno precedente di una miracolosa salvezza. Ma i buoni propositi non portarono frutti e la squadra rimase per una gran parte del campionato nei bassi fondi della classifica per poi retrocedere. Anche quell’anno erano primari i problemi del campo “Comunale” unico e super frequentato e si torna a parlare con insistenza della necessità della costruzione dello stadio, cosa che fortunatamente è accaduta nei tempi odierni a distanza di oltre quaranta anni.
Questa grande delusione che provò il dott. Potito, insieme a tutti gli sportivi teramani, dopo aver tentato in tutti i modi di fare il meglio, lo allontanò per sempre da nuove esperienze di presidenza di associazioni sportive.

photo La foto del Teramo Calcio nella stagione 1965-1966
Il Teramo Calcio in una formazione di annata durante la presidenza del dott. Potito Randi. In piedi da sinistra: Del Palazzo, Zazzara, Vicentin, Pietrini, Moggio, Sospetti, Falaschetti, Sessa (allen.); accosciati: Catini, Gentile, Rosato, Vallone, Pimpini (massagg.)            

Unione degli Industriali della Provincia di Teramo BIM Teramo Banca di Teramo Camera di Commercio di Teramo Banca Tercas Teramo Gruppo Consorform Banca dell'Adriatico
COMITATO CENTENARIO NASCITA POTITO RANDI - c/o Confindustria Teramo - 64020, S. Atto di Teramo - codice fiscale: 92039420671
COPYRIGHT - CREDITI